Programme: INTERREG Italy-Croatia
Project title: Protecting the enclosed parts of the sea in the Adriatic from Pollution
Acronym: PEPSEA
Duration: 01/01/2019 – 30/06/2021
Web site: https://www.italy-croatia.eu/web/pepsea
Facebookhttps://www.facebook.com/pepseaproject/

L'Azienda Speciale "BARI SVILUPPO" è stata incaricata dalla Camera di Commercio di Bari a svolgere le attività progettuali del Progetto PEPSEA INTERREG V-A Italy-Croatia CBC Programme 2014-2020,  come soggetto “in house“. 
Considerata la bassa capacità di auto-pulizia delle parti chiuse del mare come porti e baie, lo scopo del progetto è quello di sviluppare strumenti di pianificazione per combattere l’inquinamento nelle parti racchiuse del mare ma anche strumenti operative per interventi tempestivi nel caso di inquinamento in queste aree dell’Adriatico. Il progetto prevede la catalogazione delle aree racchiuse dell’Adriatico tra cui saranno scelte alcune aree pilota per sviluppare piani dettagliati di intervento e testare le nuove soluzioni tecnologiche sviluppate per pulire il mare dall’inquinamento. La messa a punto di soluzioni tecnologiche per l’utilizzo degli inquinanti è anch’essa prevista nell’ambito del progetto. Infine sono previste attività di informazione e sensibilizzazione rivolte alle comunità locali e alle squadre di soccorso delle aree pilota. Il progetto sarà realizzato da diversi partners italiani e croati delle aree che si affacciano sull’Adriatico. Il modello di pianificazione e implementazione del sistema di mitigazione e risposta per i casi di inquinamento nelle aree racchiuse del mare, sarà il principale risultato del progetto. Dopo la fine del progetto il modello sarà applicabile in altre parti del mare Adriatico e forse anche in altri mari.
L’obiettivo principale del progetto è quindi lo sviluppo di un sistema di risposta ad eventi di inquinamento per porti e baie; i piani di intervento devono includere la mitigazione, interventi di emergenza e misure di recupero per prevenire l’inquinamento quando possibile e per ridurlo nel caso in cui non si riesca ad evitarlo. Gli obiettivi specifici sono:
  • Registro delle parti racchiuse del mare sottoposte a rischio di inquinamento e sviluppo e implementazione della metodologia per creare piani dettagliati di intervento
  • Sviluppo di una tecnologia per la pulizia efficace dell’inquinamento del mare in aree racchiuse
  • Educazione delle squadre di soccorso per l’implementazione dei piani e sensibilizzazione delle comunità locali sull’uso responsabile del mare e sulle modalità di azione in caso di incidente
 Partnership:
PP Project partner name Country / Region
LP The Zadar County Development Agency ZADRA nova Croatia
1 Consorzio Futuro in Ricerca - University of Ferrara Italy
2 Adriatic Training and Research Centre for accidental marine pollution preparedness and response – ATRAC Croatia
3 Split-Dalmatia County Croatia
4 Šibenik-Knin County Croatia
5 ARPA Friuli Italy
6 Parco Regionale del Delta Italy
7 CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. BARI Italy
 
 
Il Progetto PEPSEA ha preso il via con il meeting iniziale tenutosi a Zara, in Croazia, il 20 – 22 maggio 2019.  
Il progetto PEPSEA, del valore complessivo di 2,9 milioni di euro, è cofinanziato dal programma di cooperazione territoriale europea Interreg Italia-Croazia 2014-2020.fake watches