NEGOZIAZIONE E CONTRATTI INTERNAZIONALI CON PARTNER ARABI

IFOC, Agenzia Formativa ed ASSIRAQ, Associazione Italo Irachena per lo sviluppo delle relazioni economiche e culturali, organizzano, con il patrocinio della¬ Camera di Commercio di Bari e della Fondazione Scuola Forense Barese, ¬ un ciclo di incontri specialistici sui temi relativi al contesto normativo, negoziale e contrattuale nei paesi arabi, con particolare focalizzazione sull‚ÄôArea Medio Orientale.¬

¬

Durante le sessioni di lavoro, attraverso il confronto interattivo tra formatori e partecipanti, basato su trasferimento di conoscenze, esperienze e problem solving, potranno acquisirsi gli elementi base per un approccio coerente con gli usi e le consuetudini commerciali, i sistemi normativi, le modalità negoziali e contrattuali utilizzate e diffuse nei paesi arabi.

¬

Gli incontri saranno tenuti da esperti particolarmente qualificati e dotati di consolidata esperienza nelle tematiche legali internazionali

¬

Destinatari

Il percorso di trasferimento di esperienze e conoscenze è rivolto ad imprenditori e collaboratori delle PMI del nostro territorio, che intendano sviluppare partnership e/o relazioni d‚Äôaffari nei paesi arabi, ovvero a professionisti e consulenti aziendali che intendano acquisire conoscenze per supportare tale processo di crescita commerciale e relazionale.

¬

Sede

Gli incontri si terranno presso la Sala Multimediale dell’IFOC in Via Emanuele Mola n. 19 a Bari (nelle immediate vicinanze dell’Autosilo Guadagni in Piazza Balenzano).

¬

Articolazione e durata

Le attività si svolgeranno a partire dal mese di giugno c.a., in cinque incontri pomeridiani ognuno della durata di 4 ore, focalizzati su specifici temi inerenti il contesto legale internazionale.

¬

Costi di partecipazione

Grazie al contributo della Camera di Commercio di Bari, la quota di partecipazione è pari a 80 ‚ā¨ +IVA per gli Associati Assiraq e di 200 ‚ā¨ +IVA per i non soci. Tale quota è comprensiva dei coffee break che si terranno alle 15,30 di ogni giornata.

¬

Modalità di adesione

Per partecipare al corso, i partecipanti dovranno compilare la scheda di adesione ed inviarla via email a segreteria.ifoc@ba.camcom.itentro il 10 giugno 2013. Oltre alla compilazione della scheda, è previsto il versamento in via anticipata della quota di adesione, attraverso bonifico bancario ai seguenti riferimenti: IFOC AGENZIA DI FORMAZIONE ‚Äď IBAN IT10 Q054 2404 2970 0000 7020 046; Causale: NEGOZIAZIONE E CONTRATTI INTERNAZIONALI.

¬

Per favorire l‚Äôinterattività con i partecipanti si è preferito limitare l‚Äôuditorio a massimo 30 convenuti. Le domande di adesione verranno, pertanto, considerate in ordine cronologico.

¬

In caso di successiva adesione all‚Äôassociazione, da parte dei partecipanti non associati,¬ l‚Äôimporto sarà decurtato dalla quota annuale richiesta da Assiraq ai propri soci.

¬

Info e contatti

Per informazioni consultare il sito www.ifoc.ito www.accii.it, o rivolgersi alla segreteria dell’IFOC, tel. n. 080.5559504 oppure inviare una e-mail a segreteria.ifoc@ba.camcom.it

¬

¬

¬

CALENDARIO E

PROGRAMMA DELLE SESSIONI DI LAVORO

DEL CICLO DI INCONTRI

NEGOZIAZIONE E CONTRATTI INTERNAZIONALI

CON PARTNER ARABI

¬

Prima giornata ‚Äď mercoledì ¬ 12 giugno ‚Äď ore 14,00-18.00

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ I Contratti internazionali: negoziazione, valutazione, clausole¬ fondamentali¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬ Principi generali e struttura del contratto¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Tutele contrattuali: la scelta della legge applicabile (legge nazionale, convenzioni internazionali, principi Unidroit, breve analisi della proposta di common european sales law) e cenni sulle modalità di risoluzione delle controversie (tecniche di forum shopping, arbitrato, alternative dispute resolution)

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Analisi delle formule contrattuali più diffuse: contratto di compravendita, contratto di agenzia e contratto di concessione di vendita. Esame di check list per i singoli contratti.

Focus: ¬ contratto di agenzia - indennità di fine rapporto, direttiva europea e interpretazione della Corte di Giustizia. Contratto di agenzia negli EAU

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Relatore: Avv. Annabella Cazzolla

¬

¬

Seconda¬ giornata¬ mercoledì¬ 19 giugno ‚Äď ore 14,00-18.00¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬

    L’approccio efficace nelle trattative preliminari con partners arabi

¬

L'approccio commerciale: similitudini e differenze

Tradizioni e consuetudini

Esperienze di aziende italiane in negoziazioni con partner arabi

La lingua come elemento empatico

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Relatore : Dr. Daniela Caretto

¬

¬

Terza giornata mercoledì¬ 26 ¬ giugno ‚Äď ore 14,00-18.00

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Il diritto nei paesi Arabi

¬

Ricostruzione del diritto islamico vigente nei Paesi arabi:

Diritto islamico sino al XIX

I modelli normativi stranieri (dal XIX ad oggi)

I contratti nel diritto islamico

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Relatore: Dr. Carlo De Angelo

¬

¬

Quarta giornata mercoledì¬ 3 luglio ¬ ‚Äď ore 14,00-18.00

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Il contratto con i partner arabi

¬

I contratti nella legislazione di alcuni Paesi arabi (soprattutto quello di compravendita)

Uniformità e divergenza in materia di contratti, tra diritto islamico, diritto dei Paesi arabi e contratti internazionali

Caso studio: IRAQ (il sistema giuridico iracheno, il codice civile iracheno, i contratti nel diritto iracheno)

¬

¬ ¬ ¬ ¬ ¬ Relatore: Dr. Carlo De Angelo

¬

¬

Quinta¬ giornata venerdì¬ 12 luglio¬ ‚Äď ore 14,00-18.00

¬ ¬ ¬ ¬

¬ ¬ ¬ ¬ Le forme alternative al giudice ordinario: Arbitrato internazionale e ADR

¬

Forum shopping e giurisdizione italiana: vantaggi e svantaggi della clausola di attribuzione di competenza del giudice italiano in un contratto internazionale.

clausola arbitrale e "shopping" delle Camere Arbitrali internazionali: variabili da considerare nella scelta e fonti di informazione disponibili;

Possibilità di riconoscimento ed esecuzione delle sentenze o dei lodi arbitrali nei Paesi di riferimento;

alternative al contenzioso giudiziale o arbitrale: mediazione, mini-trial;

utilizzo del contratto quale strumento di prevenzione del contenzioso: le clausole relative al pagamento e le clausole di adattamento delle prestazioni delle parti nel contratto.

¬

¬ ¬ ¬ ¬ Relatore : Avv. Diego Comba

¬

¬

Alla fine del percorso formativo-applicativo, ai partecipanti verrà distribuito attestato di partecipazione.